SUDAFRICA - Cape Town

Tour di Gruppo - la Nazione Arcobaleno natura e paesaggi

  • Volo + Safari , Tour , Tour di gruppo , Volo + Tour
  • 9 giorni / 6 notti
  • Come da Programma

Questo Tour in Sudafrica di 9 giorni permette di vivere un viaggio semplice ed allo stesso tempo completo per apprezzare al meglio la natura e i magnifici paesaggi che la celebre “nazione-arcobaleno” offre. 
Le tre principali icone del Sud Africa: la bellissima Città del Capo, la regione di Mpumalanga e gli indimenticabili safari fotografici nella Riserva Privata di Karongwe, situata poco distante dal Kruger National Park. Il viaggio studiato per rendere più accessibile un tour in lingua italiana. Partenze settimanali garantite con un minimo di 4 e un massimo di 14 persone. Le sistemazioni di categoria 3 e 4 stelle e le nostre guide di lingua italiana, esperte e attenti alle esigenze del cliente. 
Vivi la magia di un tour in Sudafrica!


Voli da Milano o Roma, 5 pranzi e 5 cene inclusi!!

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Dettagli

Partenze: ogni sabato, minimo 4 - massimo 14 partecipanti


Programma di viaggio 


1° Giorno: partenza dall'Italia – Sudafrica
Partenza dall’Italia con volo di linea notturno, con scalo, per Città del Capo. Cena e pernottamento a bordo.

Giorno: Città del Capo
Arrivo all’aeroporto di Città del Capo, disbrigo delle formalità doganali e ritiro dei Vostri bagagli. Assistenza in lingua italiana e trasferimento in albergo. Resto della giornata a disposizione.
Cena a buffet, pernottamento e prima colazione al SunSquare Cape Town Gardens.

Sunsquare Cape Town Gardens (4 stelle) è situato nel lussureggiante sobborgo di Gardens. Splendidamente ristrutturato, offre agli ospiti alloggi unici e contemporanei. A soli 20 minuti dall'aeroporto internazionale di Città del Capo e nelle immediate vicinanze del centro convegni internazionale di Città del Capo, l'ubicazione dell'hotel a Gardens lo rende altrettanto conveniente per affari o piacere. Gli ospiti hanno una scelta di interessanti opzioni di tipologia di camera. Le 136 camere dell'hotel sono ben arredate e dotate di bagno privato oltre a quattro spaziose suite. Le camere sono dotate di una serie di servizi, tra cui TV a schermo piatto, aria condizionata regolabile autonomamente e connessione WiFi gratuita. L'hotel dispone inoltre di una palestra nonché di una invitante piscina all'aperto.

Cape Town, bellissima ed affascinante, Cape Town è adagiata fra l’Oceano Atlantico e la Table Mountain, stretta in una baia che gode di un clima invidiabile, mite e temperato per quasi otto mesi l’anno. Il Victoria & Alfred Waterfront, è il porto costruito intorno al 1860, dedicato alla regina Vittoria e al suo secondogenito Alfred. I suoi storici moli, bacini, hangar e magazzini sono stati restaurati e ospitano pub, negozi, alberghi e gallerie d’arte, cinema, un teatro e numerosi ristoranti. La Table Mountain è il simbolo della città, alta 1087 metri, ha la sommità completamente piatta, ma spesso la cima è avvolta da nuvole o da una sorta di coltre lattea di nubi che scende lungo i fianchi ed è chiamata “tablecloth” (tovaglia, appunto!). Il fenomeno è originato dal vento di mare e dall’umidità che si scontrano e si condensano in questa fitta coltre. Quando tale fenomeno è più vistoso e il vento più forte, la funivia chiude. La St.Geroge Mall è una piacevole area pedonale, particolarmente affollata durante il giorno, con ristoranti, caffè e negozi, dove i turisti si mescolano a uomini d’affari.

Giorno: Città del Capo
Cena a buffet, pernottamento e prima colazione in hotel.
Incontro con la guida locale di lingua italiana e giornata di escursione al Capo di Buona Speranza: al mattino visita all’Isola delle foche e alla Riserva Naturale del Capo di Buona Speranza. Pranzo incluso in ristorante. Nel pomeriggio visita ai pinguini di Boulders Beach ed ai giardini botanici di Kirstenbosch unici nel loro genere in quanto ospitano su una superficie di 600 ettari un suggestivo panorama della flora sudafricana. Rientro in città nel tardo pomeriggio.

Capo di Buona Speranza
Si entra nella riserva naturale dove è ancora ben conservata la flora locale, con le splendide protee che, nei mesi primaverili (ottobre/novembre) sfoggiano i loro sgargianti colori. E’ possibile incontrare qualche babbuino e antilopi del Capo. Ascesa a Cape Point, il punto più estremo della Penisola, dalla cui sommità si gode un impareggiabile panorama sulla False Bay e, con un po’ d’immaginazione, si osserva l’incontro tra i due oceani. Non è rara la possibilità di avvistamento delle balene megattere che transitano vicino alla costa durante il loro viaggio verso le acque calde dell’Oceano Indiano.

 Giorno: Città del Capo
Pernottamento e prima colazione in hotel.
Giornata a disposizione per visite ed escursioni facoltative. Consigliamo la salita alla Table Mountain (tempo atmosferico permettendo) e l’escursione alla regione dei vini con le caratteristiche cittadine di Stellenbosh, Paarl e Franschhoek. Durante la stagione del passaggio delle balene, da giugno ad ottobre, consigliamo una tappa ad Hermanus.

Nota: è possibile prenotare le escursioni prima della partenza. Il costo indicativo per la giornata di escursione alla regione dei vini o per l’escursione a Hermanus è di Eur 130.00/160.00 per persona (da riconfermare sulla base del numero dei partecipanti) – include il trasporto, la guida di lingua italiana, il pranzo e gli ingressi.

Zona vinicola del Capo: la zona vinicola di Stellenbosch, la seconda città universitaria più vecchia del Sud Africa. Qui è’ possibile visitare molti dei suoi edifici, oggi monumenti nazionali, in tipico stile “Cape Dutch”. La zona vinicola offre innumerevoli tenute e “farms” dove sarà possibile visitare le tipiche cantine e degustare i vini locali Sud Africani e pranzare nel ristorante delle stesse tenute. Per le famiglie, segnaliamo la visita alla cantina del Spier Wine Estate a Stellenbosch dove si potrà visitare il centro di riabilitazione del ghepardo (Cheetah Rehabilitation Center) ed accarezzare (con la supervisione del responsabile) i felini. Si consiglia anche la visita della zona vinicola di Franschoek e Paarl.

Hermanus, piccola località balneare nata come villaggio di pescatori ed ora nota come “sede” del passaggio delle balene durante il loro viaggio migratorio (da giugno ad ottobre). Spesso si spingono fino a poche decine di metri dalla riva e lungo i sentieri della scogliera, che corrono da un’estremità all’altra di Hermanus, dove ci sono alcuni punti di osservazione molto belli.

5° Giorno: Città del Capo - Johannesburg – Mpumalanga
Prima colazione e trasferimento, con autista di lingua inglese, in aeroporto per la partenza con il volo di linea per Johannesburg. Incontro con la guida locale di lingua italiana e partenza per la regione di Mpumalanga (circa 500km). Sosta per il pranzo durante il trasferimento (incluso). Arrivo a White River e sistemazione in hotel.
Cena, pernottamento e prima colazione all’Hulala Lakeside Lodge.

Hulala Lakeside Lodge (3 stelle sup) incastonato tra giganteschi massi di granito in una foresta indigena su uno sperone di un lago blu profondo. Il lodge sul lago di Hulala è circondato da prati ondulati e giardini paesaggistici, che rendono la destinazione tranquilla ma rinvigorente, ammirare la splendida vista sul giardino e guardare la luna che sorge sulle colline e sul lago. Questo splendido lodge si trova nella parte più bella del Lowveld in prossimità del fiume White, di Hazyview, della strada panoramica e del Kruger National Park.

Mpumalanga significa "il luogo dove sorge il sole", e nonostante sia una delle più piccole tra le province del Sudafrica, ciò che manca in termini di dimensioni viene compensato con la spettacolare varietà naturale.
Il Mpumalanga ospita il parco nazionale più famoso del mondo, il terzo canyon più profondo al mondo, e il sistema di caverne più antiche del mondo, la provincia è anche costellata da numerose riserve ricche di flora e fauna.
Quattro miliardi di anni fa l'Antartide e il Madagascar si sono separati dal Blyde River Canyon del Mpumalanga, lasciando dietro di sé un paesaggio spettacolare che sale verso le montagne del nord-est, che termina in una enorme scarpata che scende a picco verso la pianura sottostante. L’ influenza storica è lampante in Mpumalanga, dal leggendario Re Salomone e la regina di Saba agli antichi borghi galleggianti di Chrissiesmeer.
L'arte rupestre di popoli primitivi in Africa, il San e Khoisan,abbondano mentre le prove della corsa all'oro del 1870, catturato per i posteri nel centro storico di Pilgrim's Rest, si possono trovare ovunque.
I tortuosi passi di montagna della regione, le vallate scoscese, i fiumi e le foreste incontaminate hanno dato vita a seducenti fenomeni naturali, tra cui le grotte di Sudwala che risalgono a milioni di anni fa, Bourke's Luck Potholes, God's Window, Wonder View e le Tre Rondavels.

6° Giorno: Panorama Route - Karongwe Game Reserve (Kruger Area)
Visita della Panorama Route: la riserva Naturale del Blyde River Canyon, situata nelle montagne del Drakensberg, offre panorami tra i più spettacolari del Sud Africa (si tratta del terzo canyon più grande del mondo), Bourke’s Luck Photoles e God’s Window. Sosta per il pranzo incluso in ristornate. Proseguimento per la Riserva Privata di Karongwe e sistemazione nelle camere riservate. Verso le 16.00/16.30, partenza per il primo safari fotografico a bordo di veicoli 4X4 scoperti, accompagnati da esperti ranger di lingua inglese. Ritorno al Lodge/Camp per la cena ed il pernottamento in uno dei campi/lodge di Karongwe Portfolio Collection (cat. 4 stelle), Shiduli Private Game Lodge, Karongwe River Lodge, Chisomo Safari Camp.


Karongwe Private Game Reserve, con vista sulla maestosa catena montuosa del Drakensberg, nella provincia di Limpopo. 9000 ettari di bushveld africano, la Riserva di Karongwe ospita i Grandi Cinque (Leone, Leopardo, Buffalo, Rhino e Elefante) così come tante altre specie. I game drive effettuati con veicoli aperti sono perfetti per ammirare da vicino la natura e gli animali. Godere della vista del Lowveld da un "kopje" in mezzo alla vegetazione lussureggiante, una grande varietà di alberi e oltre 365 diverse specie di uccelli. I safari fotografici sono condotti con esperti rangers e trackers di Shangaan qualificati - che condividono la loro vasta esperienza del Bush africano.
Safari del mattino: sveglia alle 05.00 con tè, caffè o cioccolata calda. Partenza alle 05.30 per il game drive. Ritorno al lodge tra le 08.30/09.00. Prima colazione e tempo per relax.
Safari del pomeriggio: alle 15.00 viene servito il tè. Alle 16.00 partenza per il game drive. Ritorno al lodge tra le 19.00/19.30 per la cena.

7° Giorno: Karongwe Game Reserve
Sveglia all’alba con tè/caffè e partenza per il primo safari fotografico, a bordo di veicoli 4X4 scoperte ed accompagnati da esperti ranger di lingua inglese, per ammirare il risveglio della natura africana. Ritorno al lodge per una ricca prima colazione e tempo a disposizione per attività individuali e relax. Pranzo e nel pomeriggio partenza per il secondo fotosafari alla ricerca dei “Big Five”, le cinque specie animali più pericolose (leoni, leopardi, rinoceronti, elefanti e bufali). Ritorno al camp per la cena e il pernottamento.
Pensione completa in uno dei campi/lodge di Karongwe Portfolio Collection.

8° Giorno: Johannesburg e Partenza
Sveglia all’alba per un ultimo fotosafari seguito dalla prima colazione. Si prosegue per Johannesburg con sosta per il pranzo incluso durante il trasferimento. Arrivo direttamente in aeroporto a Johannesburg in tempo per il volo di linea, con scalo, per l’Italia. Cena e notte a bordo.

9° Giorno: Arrivo in Italia
Arrivo in Italia e fine dei servizi.


Note:
-per motivi operativi, in alcuni casi, gli hotel/lodge indicati nel programma potrebbero essere sostituiti senza alterare lo standard degli stessi.
-i safari fotografici durante il soggiorno alla Riserva Privata di Karongwe saranno a bordo di veicoli 4X4 aperti. Sul veicolo durante i safari potrebbero esserci ospiti del Camp di diverse nazionalità. I ranger sono di lingua inglese. La Vostra guida di lingua italiana potrebbe non partecipare ai safari fotografici ed attendere il vostro rientro al lodge. La presenza della guida ai safari dipenderà dal posto disponibile sul veicolo.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Date e prezzi
Prezzo
dal 02/01/21 al 01/05/21
Quota a persona in camera doppia, 9 giorni / 6 notti
€ 2260
dal 02/05/21 al 17/07/21
Quota a persona in camera doppia, 9 giorni / 6 notti
€ 2090

Supplementi

dal 02/01/21 al 01/05/21
Supplemento singola per tutta la durata del tour
€ 450
dal 02/05/21 al 17/07/21
Supplemento singola per tutta la durata del tour
€ 340
Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Incluso/Escluso

La quota comprende
- Assicurazione annullamento, medico, bagaglio e ritardo volo
- Trasporto aereo con voli di linea in classe economica dai principali aeroporti italiani. Eventuali supplementi per partenze da determinati aeroporti sono soggetti a riconferma
- Trasporto in loco effettuato in base al numero di partecipanti confermati: 2 pax Toyota Corolla 1,4 o similare; 3-6 pax Microbus o similare;
per partenze da 7 a 14 persone verrà utilizzato un minibus da 15 posti
- Guida locale di lingua italiana durante tutto il tour
- Tutte le visite ed escursioni specificate nell’itinerario
- 4 safari fotografici a bordo di veicoli 4X4 scopeti ed accompagnati da ranger di lingua inglese
- Sistemazione in camera doppia con trattamento come specificato nella proposta - i pasti inclusi prevedono un “set menu”.

La quota non comprende
- Tasse aeroportuali indicative (il totale delle tasse aeroportuali sarà riconfermato in fase di emissione dei biglietti aerei)
- Bevande, mance ed extra in genere
- Tutto ciò non espressamente indicato nella quota comprende

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Appunti di Viaggio

Un viaggio in Sudafrica è adatto a tutti; e' l'ideale per i viaggi di nozze, per chi viaggia con i bambini, per chi cerca un'avventura e safari, e per chi cerca un tour di gruppo.

Passaporto e visti
E' necessario il passaporto elettronico. Richiesta validità residua di almeno 30 giorni successiva alla data di uscita prevista dal paese, con almeno 2 pagine bianche nella sezione visti. Non è ammesso il passaporto rinnovato a mano.
Fino a 90 giorni di permanenza nel paese il visto turistico viene rilasciato direttamente al momento dell’arrivo in frontiera. Per soggiorni superiori a 90 giorni occorre richiedere il visto d’ingresso alla rete diplomatico-consolare del Sudafrica in Italia.
Documenti richiesti per coloro che viaggiano in sud africa con minori
La normativa sudafricana in materia di ingresso, transito ed uscita dal Sudafrica dei minori è stata rivista nel dicembre 2018. In base alle nuove disposizioni, per i minori che siano cittadini italiani e che viaggino con entrambi i genitori sarebbe in teoria sufficiente il passaporto, purché riporti i nomi dei genitori del minore. Tuttavia, le autorità sudafricane hanno la facoltà (in caso di dubbi e presunte situazioni di rischio) di richiedere ulteriori documenti. per questo, è vivamente consigliato portare con sé anche un certificato di nascita integrale plurilingue (unabridged birth certificate) dei minori, rilasciato in Italia dal comune di residenza.
In caso di minori che viaggino con un solo genitore (o tutore legale), oltre al passaporto del minore sono necessari:
- copia del certificato di nascita integrale plurilingue (unabridged birth certificate), riportante i nomi di entrambi i genitori;
- lettera di consenso scritto del genitore (o tutore legale) che non viaggia (parental consent letter). Diversamente dalla precedente normativa, è sufficiente una lettera in carta semplice e non occorre che essa sia redatta presso le rappresentanze diplomatico-consolari sudafricane in Italia. Si consiglia di utilizzare il modello di lettera di consenso pubblicato sul sito del ministero dell’interno sudafricano: www.dha.gov.za/files/parental-consent-letter_suggested-format_v8.pdf;
- copia del passaporto in corso di validità del genitore (o tutore legale) che non viaggia e che ha firmato la lettera;
- contatti del genitore (o tutore legale) che non viaggia;
- ove applicabile, copia del certificato di adozione;
- ove applicabile, copia della sentenza che assegna la piena potestà genitoriale o custodia legale del minore, se chi accompagna il minore è l’unico genitore ad avere la potestà genitoriale o il solo tutore legale;
- ove applicabile, copia del certificato di morte del genitore o dei genitori del minore.
Certificati sanitari
Nessuna vaccinazione è obbligatoria.
Ai viaggiatori provenienti da aree in cui la febbre gialla è endemica, può essere richiesto al momento dell’arrivo nel paese, il certificato comprovante l’avvenuta vaccinazione. Per chi si reca nella zona del transvaal, nel parco Kruger e nello Zululand si consiglia la profilassi antimalarica. A questo proposito raccomandiamo, per la sera, di prevedere un abbigliamento comprendente camicie con maniche lunghe e pantaloni lunghi, oltre ad utilizzare repellenti (es. autan). Per altre vaccinazioni consultare il proprio medico di base.
Fuso orario
+ 1 ora con l'ora solare, nessuna differenza quando in Italia vige l'ora legale.
Clima ed abbigliamento
Il Sud Africa si trova nell'emisfero australe e pertanto le stagioni sono invertite rispetto alle nostre. Il clima comunque è generalmente temperato e piacevole caratterizzato da bassa umidità e da un elevato numero di giornate di sole, la media più alta del mondo.
La zona del capo è caratterizzata da un'estate australe (nostro inverno) soleggiata e secca e da un inverno australe (nostra estate) instabile, il più piovoso da giugno a novembre con temperature basse. La costa sub-tropicale offre invece un clima ideale tutto l'anno.
Durante il safari si consigliano indumenti pratici e leggeri mentre è indispensabile un indumento pesante dopo il tramonto in quanto l'escursione termica è notevole. Alla sera in genere è di norma un abbigliamento formale sia nelle riserve che in città. Per tutto l'anno sono consigliabili occhiali da sole, cappello, crema protettiva e costume da bagno. Durante i safari è raccomandato un binocolo.
Lingue ufficiali
L'inglese e l'afrikaans sono le due lingue ufficiali.
Acquisti
Gli articoli di maggior interesse sono oggetti in legno intagliato, pietra dura locale e pietre preziose. Le città sono comunque ricche di negozi e centri commerciali dove è possibile trovare di tutto. Recentemente è stata introdotta la legge che prevede il rimborso dell'iva (vat) sui prodotti tangibili acquistati nello stato del sud africa da parte dei turisti. Richiedere in arrivo in aeroporto, al vat refund office, il depliant che descrive le norme di applicazione oppure rivolgersi al corrispondente locale che vi fornirà tutti i dettagli.
gli orari di apertura dei negozi sono dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 17.00/17.30 e al sabato dalle ore 09.00 alle ore 13.00. Gli uffici postali sono aperti dal lunedì al venerdì dalle ore 08.30 alle ore 16.30 e al sabato dalle ore 08.30 alle ore 12.00. Le banche sono aperte dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 15.30 e al sabato dalle ore 09.00 alle ore 12.00. Gli uffici, in generale, dal lunedì al venerdì dalle ore 08.00/08.30 alle ore 17.00/17.30.
Valuta
In sud africa ha corso legale il rand (zar)
l'importazione di valuta locale è limitata a 5000 rand, mentre per l'importazione di valuta straniera non esistono limiti. Si consiglia, in ogni caso, di dichiarare la valuta al fine di evitare contestazioni in uscita dal paese.
Mance
Le mance non sono obbligatorie ma è ormai una consuetudine lasciarle e tutti di fatto le attendono. Se ritenete che il servizio offerto è all'altezza delle vostre aspettative consigliamo che venga lasciata una mancia. Un’idea indicativa per esservi d’aiuto negli importi da lasciare:
ranger/tracker, che vi seguono nelle attività di game drive nelle riserve: r 100/200 per persona al giorno
guide locali: r50/100 per persona al giorno
autista, se presente: r30/50 per persona al giorno
Telefoni
per chiamare l’Italia dal sud africa occorre comporre: 0039 seguito dal prefisso teleselettivo italiano preceduto dallo zero (es: Milano 02) e dal numero desiderato.
per chiamare il sud africa dall’Italia occorre comporre: 0027 seguito dal prefisso teleselettivo sudafricano (senza lo zero) e dal numero desiderato.
generalmente gli alberghi applicano delle commissioni elevate sulle telefonate internazionali, è pertanto consigliabile l'utilizzo di telefoni pubblici oppure rivolgersi agli uffici postali e uffici telkom. Si possono inoltre acquistare carte telefoniche internazionali. vi è altresì l'opportunità di noleggiare telefoni cellulari gsm.
Consigli utili
E' bene munirsi di medicine di uso personale. Rasoi ed apparecchi elettrici dovranno essere a voltaggio universale meglio se funzionanti a batteria. La corrente elettrica è di 220/230 volts a 50 cicli al secondo, le spine sono di tipo tripolare. Ricordiamo inoltre che in alcuni lodge viene tolta la corrente elettrica dalle 23.00 alle 6.00 per cui si consiglia di premunirsi di una torcia.
Raccomandazione importante
Preghiamo di non lasciare mai incustoditi oggetti di valore ed apparecchiature fotografiche sia negli alberghi che nei pulmini.
Partenza dagli aeroporti
La presentazione presso gli aeroporti per l'imbarco sui voli nazionali è di 60 minuti; internazionali è di 90 minuti; intercontinentali è di 120 minuti prima della partenza.
Ricordiamo che ogni partecipante dovrà riconfermare il volo di rientro tramite il nostro ufficio corrispondente almeno 72 ore prima della partenza.


Bagaglio
A bordo degli aerei è consentito il trasporto in franchigia di 20 kg di bagaglio per persona. L’eccedenza sarà trasportata a spese dell'interessato. Disposizioni di polizia permettono di portare in cabina un solo bagaglio a mano (le dimensioni massime sono cm.43x40x21) per persona. I facchinaggi non sono compresi.
Disponibilità camere
Allo scopo di evitare spiacevoli inconvenienti e discussioni, riteniamo opportuno far presente che le camere verranno assegnate verso le 12.00, mentre dovranno essere lasciate libere il giorno della partenza alle ore 10.00. ci scusiamo fin d'ora per eventuali attese assicurandovi che i nostri assistenti faranno tutto il possibile per evitarle.
Sudafrica viaggiare sicuri
Il Sudafrica è un paese sicuro per i turisti. Le popolazioni locali sono tranquille ed amichevoli nei confronti dei viaggiatori stranieri.
Sudafrica quando andare
Il sud africa si trova nell'emisfero australe e pertanto le stagioni sono invertite rispetto alle nostre. Il clima comunque è generalmente temperato e piacevole per tutto l'anno caratterizzato da bassa umidità e da un elevato numero di giornate di sole, la media più alta del mondo.
Mobilità
Per il noleggio dell'auto in Sudafrica non è obbligatoria la patente internazionale, anche se consigliata. Se non si fosse in possesso di una patente internazionale, la patente con cui si viaggia deve essere emessa dallo stesso paese del proprio passaporto da almeno 1 anno.
Per noleggiare l'auto bisogna inoltre essere in possesso di una carta di credito (non carte prepagate, debit card o post-pay) intestata a colui/colei che guida l'auto e a cui sarà intestato il contratto e con plafond sufficiente per la copertura del deposito ed extra.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!

Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!